2 ottobre: giornata internazionale della non violenza

30 Sep 2008 • 6 min read

Comunicato stampa</p>

</em></div>

2 ottobre: giornata internazionale della non violenza</p>

</strong></span></div>

A distanza di ben 139 anni da quel 2 ottobre del 1869, l’anniversario della nascita di Gandhi sarà ricordato non solo in India ma anche nel resto del mondo.
La decisione di far diventare questa data giornata internazionale della non violenza, è stata presa dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, a larga maggioranza con l’obiettivo di ricordare e diffondere il messaggio di pace del padre della Patria indiano, nel centenario del “satyagraha”, il movimento per la disobbedienza civile fondato durante il suo soggiorno in Sudafrica. </p>

La nonviolenza  richiede un forte cambiamento personale e soprattutto la riconciliazione con se stessi e con gli altri. Gandhi rifiutava la violenza in quanto fonte di altra violenza, predicando che si deve imparare a trattare gli altri come si vorrebbe essere trattati. In questi anni, non meno di allora, la violenza è praticata in ogni sua forma e a tutte le latitudini: fame, povertà, diritti negati, guerre, isolamento e discriminazione. Per questo le l’associazioni umaniste in Italia e in tutto il mondo organizzeranno vari eventi per sensibilizzare la popolazione su questo tema.

Il 17/18/19 ottobre tutte queste esperienze si riuniranno a Milano in un Forum Umanista Europeo dal titolo: La forza della non violenza.www.humanistforum.eu </div>

si possono vedere le dichiarazioni per la nonviolenza di personaggi della politica, della cultura e dello spettacolo: Giorgio Schultze Portavoce del Nuovo Umanesimo, Anna Falchi, Dario Fo, Francesco Sarcina delle Vibrazioni, Ascanio Celestini, Luisa Morgantini (vicepresidente del Parlamento Europeo), Dario Vergassola, Vladimir Luxuria, Moni Ovadia e altri ancora…

Di seguito alcune delle iniziative previste per il 2 ottobre:

Torino:

Mostra sulla nonviolenza
Dalle 15.00 in via Garibaldi (angolo p.zza Castello) sarà allestita una mostra sui personaggi storici e attuali della nonviolenza con riferimento in particolare a Gandhi, Martin Luther King e Silo. 
Alle 17,00 presidio in commemorazione della nascita di Gandhi, alle 18.00 si terrà una meditazione per la pace.

Genova:
l’Isola della Nonviolenza (seconda edizione)
dalle 15.00 alle 20.00 circa, presso il Porto Antico P.le Mandraccio sotto la statua di Gandhi.
Organizzata dal Centro delle Culture 
Letture sulle diverse culture in particolare quella Rom. Percorso di racconti e fiabe per i più piccoli, formazione del simbolo della pace umano, stand di associazioni e comunità straniere.
Per maggiori informazioni e per conoscere il programma completo della serata: Patrizia Sassanelli
Cell. 347.2997367 –

Milano: 
No peace no party _- La nonviolenza va in scena! 
Al Barrio’s, Via Barona angolo via boffalora (mm Famagosta).
Dalle 19.00 aperitivo e a seguire spettacoli teatrali gratuiti. L’evento è organizzato dalle associazioni umaniste Un Altro Mondo Onlus e Mondo Senza Guerre. Per maggiori informazioni e per conoscere il programma completo della serata: mondosenzaguerre.org 

Trieste:
L’isola della non violenza
Dalle 17.00 in Via delle Torri – Via San Lazzaro
Diffusione di materiali, video, giocolieri, musicisti di strada, allestimenti colorati.
Organizzata dal Centro delle Culture Futura, Movimento Umanista, Onlus I Cammini Aperti – Trieste
www.cultures.it 

Firenze:
Il Prossimo Sono Io 
       
Dalle 16.00 alle 20,00 in Piazza Signoria 
Centinaia di persone si incontreranno sostenendo fisicamente il tappeto delle oltre 600 foto realizzate fino ad ora durante la campagna, avviata per contrastare quelle politiche “per la sicurezza” che stanno in realtà negando l’universalità dei diritti umani, individuando nei più deboli il “nemico di turno”.
l’evento sarà accompagnato da musica, giocoleria, clown, stand di associazioni.
La campagna “Il prossimo sono io” è stata lanciata dal Centro delle culture (Movimento Umanista) Documenti e immagini della campagna sono disponibili sul sito: http://ilprossimosonoio.blogspot.com.
Piazza della Signoria confluirà la biciclettata per la nonviolenza, organizzata dal Centro di comunicazione diretta di Rifredi che partirà alle ore 18,30 da Piazza Dalmazia.
Alle 18.30 Meditazione interreligiosa 
Info: Saverio 347 9504123 – Gabriele 339 5495116

Dai un calcio alla violenza 
Dalle 20.00, presso l’impianto del Club Sportivo Firenze in Via Fosso Macinante 13 (zona Cascine, adiacente alla discoteca Central Park).
Evento organizzato da la Federazione Umanista Sportiva in collaborazione con l’AS Calcio a 5 Toscana 
Il programma della serata prevede: 
Sferisterio ore 20.30 campi A e B: Triangolari di calcio a 5 Maschili e Femminili;
Velodromo ore 21.00 campi A e B: Quagrangolare di calcio a 7 Maschile; 
Velodromo ore 22.30: Cerimonia di chiusura della manifestazione; 
Terminerà alle 23.00 con un rinfresco
Per informazioni e adesioni ai triangolari di calcio a 5/7 contattare: Sandro 330 787331 – Simone 339 4421445 – Marco 335 332599 – Ivo 339 3909868.

Tavola per la nonviolenza: La non violenza, la forza che trasformerà il mondo
alle ore 10,30 a Palazzo Vecchio nella Sala delle Miniature organizzata da La Comunità per lo Sviluppo Umano con il patrocinio del comune di Firenze . Alle 12.00 la tavola offrirà un buffet. Il programma prevede un introduzione sulla figura di Ghandi e le lotte Satyagraha a seguire
vari interventi dei componenti della tavola. 

Corteo studentesco
Ore 9,30 da Piazza S.Marco organizzato dal Coordinamento Studenti
Hanno attualmente aderito gli studenti delle scuole: Liceo Artistico Alberti, Elsa Morante, Galileo, Rodolico

Vinci la paura accogliendo l’altro
Alle ore 21 al Teatro Stensen promosso da La Carovana missionaria della pace

Pistoia: 
proiezione del film “Water” di Deepa Mehta.
Ore 21.00 presso il Circolo Cral Breda, in via di ciliegiole 77 
L’associazione Umanista “Su la Testa” e il circolo Cral Breda Sezione Cinema Invitano alla proiezione del film “Water” di Deepa Mehta. – Ingresso Libero
Info: Antonio 393.5945933 – Eloisa 347.0572731 

Roma: 
Festival di “Libera espressione artistica per la Pace e la Nonviolenza” 
dalle 16 alle 20 negli spazi della Città dell’Altra Economia._Organizzato dall’equipe promotrice della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza e Mondo Senza Guerre. 
Musica (acustica), corti, video, poesie, letture, pittura, danza, sketch teatrali, marionette.__
La festa continuerà nel III Municipio in Piazza dell’Immacolata dalle 19:00 alle 23:00 con proiezione documentari e video di testimonial sulla nonviolenza, tavola rotonda con la partecipazione del pubblico sulle richieste di non-violenza e sulle possibilità di esprimerla oggi nel mondo.
Promuovono ed aderiscono all’iniziativa  Mondo Senza Guerre , Movimento Studentesco Umanista  “I Corvi”, Cento delle Culture, Reciprocità, Energia Per i Diritti Umani, La Comunità per lo Sviluppo Umano, Semprecontrolaguerra, La Svolta Umanista.
Per maggiori informazioni e per conoscere il programma completo della serata: 
mondosenzaguerre.org 
www.marchamundial.org 
www.marciamondiale.it 

Attigliano (provincia di Terni):
Giornata Mondiale della nonviolenza al Parco di Attigliano 
Dal 2 al 5 ottobre, varie iniziative, interventi, ristorazione, video,  spettacoli e gospels in omaggio a Martin Luther King” esecuzione della Schola Cantorum di Attigliano. Interverranno: rappresentanti del comune di Attigliano, Mondo Senza Guerre, Fondazione Pangea.
www.parcoattigliano.eu