regaliamoci due rivoluzioni

24 Dec 2011 • 2 min read

se credi che il nostro mondo interno (coscienza, senso della vita, stati d’animo) sia in stretta relazione, addirittura in retroalimentazione, con il mondo esterno (sistema sociale, economico, culturale e politico), forse starai pensando anche tu che stiamo vivendo un momento tanto delicato quanto importante dell’evoluzione umana.

e soprattutto ti starai chiedendo: ma come può attuarsi un cambio significativo sia nella nostra coscienza che nel mondo umano?

[se non te lo stai chiedendo… beato te! ma non ti invidio]

ebbene, dato che siamo finalmente arrivati al dunque, e sarebbe opportuno non lasciarsi distrarre nè perdere tempo in secondarietá (sopratutto perchè non c’è più molto tempo), ti propongo quelli che considero i due migliori punti di partenza:

1) per il mondo interno: il libretto de Il Messaggio di Silo, che puoi scaricare gratuitamente da questa pagina ( l’edizione italiana è a questo link).

Sono poche pagine ma c’è dentro tutto.

Se davvero ci tieni a superare la sofferenza, e magari andare un poco oltre la morte del proprio corpo…. una letturina la farei! poi potremmo parlarne magari davanti ad un caffè o ad un bel panorama.

2) per il mondo esterno: la questione economica è prioritaria, ma per risolverla bisogna capire bene in che razza di bace ci stiamo abbrustolendo (dove abbrustolirsi è un passaggio verso la morte da bruciatura.. almeno per una buona percentuale di esseri umani), e quindi studiare, analizzare e mettere poi in pratica il modello economico che potrebbe davvero garantire il paradiso in terra (materialmente parlando) per tutta l’umanitá.

I nomi e cognomi di chi ringraziare se stai perdendo il lavoro o presto non avrai di che pagare la benzina dell’auto, ma sopratutto i dettagli della Modern Money Theory che potrebbe salvarci tutti, li spiega molto meglio l’amico giornalista Paolo Barnard, che sta organizzando per febbraio un summit con 5 economisti di levatura internazionale (tranquilli non li avrete mai sentiti parlare nei tg o giornali nazionali).

ecco il suo sito http://paolobarnard.info/interventi_indice.php e il link diretto all’introduzione al Summit

che altro dire… spero di riabbracciare presto gli amici che non vedo da tempo!

oltre ad immaginarmi che scintille di Senso stiano luccicando su questa crosta terrestre.. per lasciarci presto la preistoria alla spalle e lanciarci verso l’infinito.. e oltre!

buone rivoluzioni a tutti