per un mondo di pace?

22 Mar 2005 • 1 min read

non avrei mai pensato che tutte le manifestazioni per il no alla guerra di sabato scorso sarebbero state così boicottate dai media…

non ne ha parlato praticamente nessuno, neanche i giornali di “sinistra”, se non fosse stato per quei “disobbedienti” o chi altro (dai quali non ho mai nascosto di essere pienamente dissociato) che retroalimentano la tensione, anzichè mostrare come distenderla…

il bello è che in pochissimi sapevano che ci sarebbero state manifestazioni in tutto il mondo. e ora quasi pochissimi sanno che ci sono state.. ah ah

amici del Movimento (Umanista) hanno organizzato un pullman, da Milano…

due anni fa ne erano partiti a dozzine (solo Emergency ne aveva organizzati 10..)

quest’anno il nostro è stato uno dei pochi..

forse il disinteresse, o la rassegnazione, oppure la sottomissione a forze che crediamo più grandi e importanti (la scusante che è girata, a giustificare il tutto, è che siamo “sotto elezioni”..) cominciano a crescere più di quanto potevamo immaginare

pace