scusa hai un momento?

07 Apr 2005 • 3 min read

si parlava che fra qualche anno potrebbe arrivare il “momento umanista” .. nel 2009? chissà, di certo non ci manca molto…..

sia che l’anno prossimo vinca il berlusca che prodi, entrambi mostreranno incoerenze e asincronicità..

i tempi stanno dando i segni dell’imminente crisi: oltre i dati strettamente economici/politici/sociali, che sono sotto gli occhi di ogni attento osservatore… quello che per me è + importante è il risveglio spirituale nei giovani.. sta crescendo in modo molto veloce.. ma per la maggior parte dei giovani tutti gli schemi, le ideologie e le strutture attuali non sono adeguate. non danno risposte valide nella loro essenza.. mi permetto di dire ciò perchè oggi non sono ancora diffuse e popolari nuove ideologie e strutture intimamente coerenti a determinati valori ed attuali.

questo papa ha cercato di portare qualcosa, che evidentemente è stato recepito bene..

anzi io credo che sia stato recepito più di quanto lui potesse effettivamente dare.. perchè c’era, c’è tutt’ora quanto ancor più ce ne sarà a breve, esigenza di qualcosa (a mio giudizio più esigenza di un Cristianesimo che non di un Cattolicesimo)

non so con quali arrampicate sugli specchi si possano giustificare molte azioni di questo papa.. tipo il suo appoggio a Pinochet, la riapertura dell’inquisizione per condannare quel vescovo un po’ troppo “cristiano” in sudamerica, una maggiore relegazione della donna, un rinvigorito antiabortismo e professione di astinenza sessuale, l’appoggio a guerre anticomuniste, la santificazione del creatore dell Opus Dei, l’ostracismo agli omosessuali… tutte cose che ovviamente non ne parlano tanto apertamente in tv, dove l’unica cosa che traspare è quanto abbia viaggiato nonostante gli acciacchi e che predicava la pace! (sebbene inascoltato.. il fatto che chi sta portando avanti violenze enormi, nel mondo, vada a messa quasi tutte le mattine… mah… un amico mi ha leggermente fatto notare che anche la miss italia è per la pace nel mondo…)

[nota: sono cosciente di alcune cose interessanti che ha fatto, invece.. tipo il “perdono” per l’inquisizione ??? per la condanna del mio amato Giordano Bruno, l’apertura al dialogo con le altre religioni (era ora!), l’essere sceso un po’ a terra e mostratosi più un essere umano che non un gerarca.. da qui il mio amichevole aforisma: “anche il papa caga!” 🙂 ..con tutto il potere che aveva.. credo avrebbe potuto fare molto di più, se davvero avesse avuto a cuore l’aiutare la gente a superare il dolore e la sofferenza]

non devo stare a dimostrare io il fatto che l’unica riposta che ci porterà fuori da tutto questo sarà quella umanista.

lo insegna la storia, nel momento in cui si vanno a studiare con un po’ di attenzione i “cicli” delle civiltà e delle religioni, osservandola dal punto di vista dell’interiorità degli uomini.

che poi sarà fatta con una bandiera o un altra, questo non ci interessa.

il sapore sarà lo stesso! (ovviamente spero non si faranno guerre di “colore”.. vedi la vignetta di Mauro sul Fannullone n.3… ah aha)

sarà qualcosa di molto profondo, diffuso e multiforme!