aiutare l'africa… serve una rivoluzione

03 Jul 2005 • 2 min read

“io credo che i musicisti e gli artisti in generale.. possano davvero essere d’aiuto in queste situazioni…

questo perché si suppone che siano sensibili, che abbiano dei sentimenti…

cito l’amico Morgan (nelle interviste dopo il concerto Emergenza Tsunami dell’8 febbraio scorso, vedi http://www.clum.net ) per introdurre il tema del Live8.

sono davvero molto contento che ogni tanto si riescano a mettere insieme gli artisti per dei progetti a beneficio della società.

mi è piaciuto molto anche lo slogan “non vogliamo i tuoi soldi, vogliamo te!”

credo che la cosa debba però da un lato andare oltre il singolo evento, sporadico e occasionale, e dall’altro lato il progetto da sottendere deve essere mondiale e profondo.**</p>

innescare e retroalimentare una rivoluzione mondiale è la nostra missione.</strong>

illudersi che le cose andranno a sistemarsi da sole, o che i “potenti” diano abbastanza ascolto alle nostre voci facendone seguire azioni appropriate, è solo controproducente.

se mai faranno qualcosa sarà l’ennesimo “cambio di superficie”.. un cerottino et voilà.. tutti contenti fino alla prossima volta.

la radici del mondo che viviamo sono poi così radicate che non è neanche così facile immaginarsi delle soluzioni facili e immediate.

per fortuna c’è chi a tutto questo ci dedica temp oed energia da diversi decenni.

diamo loro ascolto!

ho già da diversi anni in mente il progetto di dare energia ad una corrente di “artisti umanisti”.

che abbiano cioè tra i valori primari l’essere umano, nella sua completezza e complessità.

che ripudino la violenza, in ogni sua forma, e la discriminazione.

che anelino al massimo sviluppo della conoscenza e delle forme di espressione

rievocando i cari amici del “nostro” Rinascimento.. Leonardo, Michelangelo, Dante, Pico della Mirandola, Marsilio Ficino, Charlie Chaplin…

che ci hanno aiutato ad “uscire” da oscuri periodi…

come non vedere che siamo alle soglie di un Nuovo Rinascimento?**

che c’è bisogno di un Nuovo Rinascimento!!</p>

a settembre si parte. intanto fatevi sentire..

</strong>