Simbolo della pace umano a Budapest

31 Mar 2006 • 1 min read

cerchio_pace_budapest

riporto con grande commozione questa notizia… per il terzo anno di fila gli umanisti di Budapest sono riuscito ad organizzare il famoso “simbolo della pace umano”.. e quest’anno erano più di 3.000!

Più di 3.000 persone hanno formato il simbolo della pace alla Piazza degli Eroi il 18 marzo 2006 alle ore 20.30.

Nel terzo anniversario della guerra in Iraq 3.600 torcie sono apparse nella grande piazza. Durante l’evento la Piazza è stata chiusa al traffico, e i partecipanti sono stati intrattenuti da musica, giocolieri, mangiafuoco, e dagli attiviti di “Young Humanists for peace” (giovani umanisti per la pace).

Tibor Varady ha espresso che alle vicine elezioni in Ungheria nessun partito rappresenta realmente i valori umanisti.

Per questo, gli organizzatori del “Segno della Pace” invitano a annullare il voto. Lo slogan è stato: “Alziamoci contro la violenza: annulliamo il voto e organizziamoci”.

Questo è il terzo anno in cui gli amici umanisti ungheresi organizzano questa protesta: nel 2004 ci sono stati 750 partecipanti, nel 2005 1500, e nel 2006 3500.

Per maggiori informazioni (sito in ungherese ma comprensibile 🙂 : http://www.bekejel.net/index.php?loader=hirek&page=hirek&id=38