di tutto un po'…

02 May 2006 • 2 min read

sono diversi giorni che scrivo poco.. non che manchino i temi, i pensieri o le idee..

credo sia più una questione di “bioritmo”..

la nostra vita non è una linea retta e continua.

ma ricca di cerchi e ondulazioni.

dato che ora sono qui a scrivere colgo l’occasione di sparpagliare un po’ la catasta di robe accumulate 🙂 :

– sono molto contento dell’elezione di Bertinotti presidente della Camera. credo sia stato un genio a pretendere tale carica (chissà magari a scapito di tante altre cose), perché non credo che un partito come Rifondazione sia in grado di gestire dei ministeri, e poi non contaddirsi con obbligate scelte neoliberiste.

quindi meglio un bel ruolo istituzionale di prestigio, e non sporcarsi troppo le mani.

– è online il video dell’incontro tenutosi il 16 marzo scorso alal Camera del Lavoro di Milano con Tomas Hirsch (l’ex candidato alle presidenziali cilene)

merita davvero di essere visto: clicca qui

– sabato questo terremo, presso un piccolo tendone da circo (!) a Milano, l’evento annuale della celebrazione del Messaggio di Silo.

sono veramente commosso dal sapere quanta gente in tutto il mondo (da Loas Angeles al Marocco, dal Nepal al Cile) stia in iziando a connettersi sempre più profondamente.

– stamane davano in diretta (sia sulla RAI che Retequattro, figures se loro se la perdono 🙂 la Messa per i 3 militari mori in Iraq settimana scorsa.. qualcuno mi taccerà di cinismo o di chissà cosa.. ma credo che sia normale per un militare che va in guerra la possibilità di morirvi. così come per un pilota di formula 1..

sta gente ha fatto quelle scelte, guadagnandosi pure una quantità di denaro che noi ci sogniamo. perché darvi così tanto spazio, quando ogni giorno muoiono migliaia di persone.. non per loro scelta e con grandi necessità, nel silenzio più assoluto?

– domenica sono stato alal Madonna del Ghisallo (una piccola chiesa dedicata ai ciclisti) su un cima alla Brianza. in zona abbiamo pranzato in un casolare/agriturismo davvero opsitale che ci ha fatto il “Polentaccio”.. polenta inzuppata nel burro fuso con aglio e formaggio…

quanto sono buoni i cibi tradizionali e genuini!

– i lavori allo Spazio Fannullone procedono sempre meglio! segui l’evoluzione qui.

– sono sempre meravigliosamente affascinato dai processi di costruzione.. siano cantieri edili, che sviluppi software, scoperte scientifiche… tutto ciò che è segno di reale costruzione umana mi commuove.

– spero riusciremo presto ad attivare il GASU (Gruppo Acquisto Solidale Umanista) di Monza

– ringrazio tutte le persone straordinarie che conosco. senza di loro questo mondo sarebbe tristissimo! (ah.. no.. non sono persone famose, né ricche, né troppo alla moda…)

un abbraccione

a presto