I mezzi d’informazione parlano di alcuni scandali per nasconderne altri

13 May 2006 • 1 min read

riporto dal sito del giornale L’Umanista www.umanista.org che consiglio a tutti di seguire con regolarità, e che esprime straordinariamente anche il mio punto di vista:

Nei precedenti giorni i vari media hanno parlato di vari scandali, tra i quali quelli calcistici. Meno pero si è parlato di seri fattori economici quali la crisi del dollaro, la fusione”Autostrade-Abertis”, le pressioni delle agenzie di rating sulle autorità finanziare e monetarie. Eppure la fusione delle due società che si occupano di autostrade e la sorte dell’azienda “Anas “ avranno un peso non di poco conto. C’è anche da pensare sul fatto che vengono intercettate le telefonate di Moggi ma non quelle che i banchieri fanno ai loro avvocati e che le chiamate di Storace e Fassino sono state intercettate ma non quella tra D’Alema e Consorte. L’intreccio tra malaffare e politica rende la matassa più difficile da sbrogliare.

ps: stasera serata sushi al nuovo Spazio di Monza! vedi www.ilfannullone.it/spazio