Sommersi nella merda

13 Dec 2006 • 1 min read

cagata_di_merda.jpg

come se non bastasse, oggi vado in Posta perché dovevo ritirare delle raccomandate e pagare un po’ di bollettini e multe passate (le famose “lavaggio strada, divieto di sosta temporaneo, un passaggio in zona traffico limitato”..)

mentre pago le prime, guardo le nuove raccomandate arrivate, e sono altre multe ed una crtella esattoriale da 700 euro!

di alte multe del 2002 dove sembra che continuavo a passare per una via di Milano con telecamera incorportata, ed ogni passaggio erano 70 euro di “silente violazione” … se non fosse che in coda a questa cartella c’era un promemoria che in giro avevo altre 4 cartelle esattoriali che mi aspettavano.. per un totale di altri 2.500 euro.

Ho saputo che i postini (almeno quelli di Monza ma credo la cosa non sia un’esclusiva) ultimamente sono sommersi dalle cartelle esattoriali. ne arrivano a camionate al giorno. L’ufficio postale in cui ero (Cinisello balsamo) mi ha detto che non aveva mai avuto così tante raccomandate nel proprio archivio…

Che dire: che stiano tirando le ultime corde? La spremitura non è loro stata sufficiente? “loro” si attaccano a vicenda.. dentra contro sinistra, e sinistra contro destra… a me però sembra che su una cosa sono tutti d’accordo: noi si vive nella merda e zitti!