evviva non sono morto!

22 Jan 2007 • 2 min read

essere_digitale.jpg

oggi mi hanno chiesto: “Ciao Stefano ci sei ancora stasera?”

….

..

“si, credo di essere ancora vivo, stasera”.

sono passate tre settimane e non ho neanche scritto.. “BUON ANNO!!!”

sono stato ad Attigliano (vedi foto qui ), è stato bello ma chi non era interessato non è venuto, è ciò è bene.

sto_lavorando.gif

sto lavorando come un pinguino mannaggia… tra siti, Typo3, Symphony e tutte quelle nuove tecnologie di telecomunicazione che tutti ora vogliono per fare nuovi businessess in questo mondo sempre più assurdo!!

ho lavorato molto alla preparazione del concerto per il simbolo della pace a roma il 17 marzo.. ma forse non lo si fa perchè i costi di un concerto in centro storico sono un po’ fuori dalla portata di noi volotari attivisti.

non commento la situazione politica italiana perché è delirante.

in compenso non mi piace affatto l’iPhone di Apple.. o meglio: così come lo hanno presentato..

magari a settembre sarà tutt’altra cosa e lo comprerò subito.

in compenso presto partirà la versione 3.0 del progetto del Fannullone (Giornale + Spazio + sito internet ) e sarà rivoluzione!

ho comprato una nuova sedia (una “poltrona” quasi) da ufficio.. ma sono sempre molto scomodo a stare seduto davanti al computer.. sebben ci stia 10 ore al giorno 🙁

sto cambiando casa.. e capisco bene perché è nata la Lega Lombarda: questo sistema socio/politoceconomico ti mangia soldi su tutto, facendoti crescere un’incazzatura tale da volerti staccare! (parlo di tasse, rogiti, notai etc..)

dopo tre anni e mezzo scopro di adorare sempre di più la mia fidanzata.. incredibbile ma vero!

sto rafforzando alcune amicizie e ciò mi piace molto.. voglio continuare ad avere sempre più amici

fra pochi mesi scoppierà una guerra incredibile .. molti non ci vorranno credere e rimarranno qualche mese esterefatti davanti al tv, poi lo spegneranno e cercheranno ti continuare a “tirare innanz”.

noi (umanisti e simpatizzanti) continueremo invece a dire quello che continuamo a dire e fare quello che continuamo afare..

la ricerca della Trascendenza è qualcosa che se hai veramente dentro, niente e nessuno te la può togliere.

la meta è una di quelle più interessanti che questa vita possa offrire. chi cerca la Morte non avrà molto la mia compagnia.

ah sì: sto uscendo dai miei tre giorni di malattia semestrale (= mi ammalo ogni 6 mesi).. domani sarò di nuovo in perfetta forma e + presente!

vorrei salutare tutti quelli che conosco e vorrei conoscere un po’ quelli che non conosco!

baci