News da Russia, Bolivia e Universo

06 May 2008 • 2 min read

ti conforterebbe sapere che recentemente generali militari russi e cinesi stanno facendo riunioni per discutere come EVITARE una terza guerra mondiale?

intanto ieri Jan Tamas, militante umanista e portavoce della campagna contro le basi radar in Repubblica Ceca (se non hai ancora firmato www.nonviolence.cz ti tolgo il saluto!) è corso da Attigliano a Praga per rispondere ad un’importante intervista per la televisione russa Russia today (guarda il video e poi teniamoci in contatto)

brutte notizie dalla Bolivia: la regione dei supericchi Santa Cruz a passato un referendum con il quale chiedono una secessione (incostituzionale a detta della maggioranza politica mondiale).

ci sono molte forze che vogliono mettere in difficoltà il lavoro e la persona (loro lochiamano “la scimmia”) di Evo Morales, il primo presidente indigeno democraticamente eletto in una repubblica contemporanea.

Moales chiede aiuto anche a Lula (brasile) nel cercare di fermare la forte influenza degli Stati Uniti contro di lui.

vedi:

http://www.peacereporter.net/default_news.php?idn=49796

http://www.giannimina-latinoamerica.it/visualizzaNotizia.php?idnotizia=135

[ti conforterebbe sapere che recentemente generali militari russi e cinesi stanno facendo riunioni per discutere come EVITARE una terza guerra mondiale?

intanto ieri Jan Tamas, militante umanista e portavoce della campagna contro le basi radar in Repubblica Ceca (se non hai ancora firmato www.nonviolence.cz ti tolgo il saluto!) è corso da Attigliano a Praga per rispondere ad un’importante intervista per la televisione russa Russia today (guarda il video e poi teniamoci in contatto)

brutte notizie dalla Bolivia: la regione dei supericchi Santa Cruz a passato un referendum con il quale chiedono una secessione (incostituzionale a detta della maggioranza politica mondiale).

ci sono molte forze che vogliono mettere in difficoltà il lavoro e la persona (loro lochiamano “la scimmia”) di Evo Morales, il primo presidente indigeno democraticamente eletto in una repubblica contemporanea.

Moales chiede aiuto anche a Lula (brasile) nel cercare di fermare la forte influenza degli Stati Uniti contro di lui.

vedi:

http://www.peacereporter.net/default_news.php?idn=49796

http://www.giannimina-latinoamerica.it/visualizzaNotizia.php?idnotizia=135

](http://www.peacereporter.net/dettaglio_articolo.php?idc=0&idart=10954)

e intanto l’Universo che dice?

che non è dal passato che possono arrivare progetti per il futuro.

il mondo sta cambiando così vorticosamente che l’unica cosa che oggi è importante è una profonda relazione emotiva tra gli esseri umani. avendo il coraggio di “perdere” un po’ dele proprie cose in favore del camminare assieme.