Domenica 22 Sciopero mondiale della Fame

20 Jun 2008 • 2 min read

DOMENICA 22 GIUGNO 2008

GIORNATA MONDIALE DI SCIOPERO DELLA FAME CONTRO LO SCUDO SPAZIALE

promossa da Europe for Peace aderisce Legambiente

22giugno1.jpg

Una giornata mondiale di sciopero della fame contro lo scudo spaziale, un gesto semplice ma significativo: non mangiare per un giorno per opporsi alle guerre stellari e dire ai potenti del mondo: “Smettetela di alimentare la macchina della guerra e cominciate a nutrire la gente!”

Alcune iniziative in Italia:

Milano, Piazza Cordusio dalle 16.00 alle 18

Performance, musica, jedi, “passeggiate”, discorsi pubblici, video e gazebo.

Torino, Piazza Castello dalle 16.00

Gazebo, performance, musica, uomini sandwich, che compongono la scritta “no alla guerra atomica”

Trieste, alla fontana di Barcola dalle 11 del mattino Catena umana per la pace e gazebo

Roma, Piazza Navona dalle 10 alle 22

Gazebo, performance teatrali, musica, palloncini colorati e volantini.

Firenze, Piazza della Repubblica dalle 12.00 alle 20.00

Tutti i passanti potranno registrare il proprio spot di denuncia e partecipare alla foto-petizione, ci saranno inoltre giocolieri, musicanti, e blitz scenografici di denuncia

Nel corso di tutte le manifestazioni si potrà firmare la petizione online contro l’installazione di una base militare americana in Repubblica Ceca su [DOMENICA 22 GIUGNO 2008

GIORNATA MONDIALE DI SCIOPERO DELLA FAME CONTRO LO SCUDO SPAZIALE

promossa da Europe for Peace aderisce Legambiente

22giugno1.jpg

Una giornata mondiale di sciopero della fame contro lo scudo spaziale, un gesto semplice ma significativo: non mangiare per un giorno per opporsi alle guerre stellari e dire ai potenti del mondo: “Smettetela di alimentare la macchina della guerra e cominciate a nutrire la gente!”

Alcune iniziative in Italia:

Milano, Piazza Cordusio dalle 16.00 alle 18

Performance, musica, jedi, “passeggiate”, discorsi pubblici, video e gazebo.

Torino, Piazza Castello dalle 16.00

Gazebo, performance, musica, uomini sandwich, che compongono la scritta “no alla guerra atomica”

Trieste, alla fontana di Barcola dalle 11 del mattino Catena umana per la pace e gazebo

Roma, Piazza Navona dalle 10 alle 22

Gazebo, performance teatrali, musica, palloncini colorati e volantini.

Firenze, Piazza della Repubblica dalle 12.00 alle 20.00

Tutti i passanti potranno registrare il proprio spot di denuncia e partecipare alla foto-petizione, ci saranno inoltre giocolieri, musicanti, e blitz scenografici di denuncia

Nel corso di tutte le manifestazioni si potrà firmare la petizione online contro l’installazione di una base militare americana in Repubblica Ceca su](http://www.nonviolenza.net)

Analoghe iniziative di denuncia e protesta sono in corso ad Amsterdam, Barcellona, Berlino, Bologna, Budapest, České Budějovice, Copenhagen, Colonia, Dusseldorf, Firenze, Londra, Malaga, Madrid, Milano, Parigi, Tolosa, Trieste e Torino, negli Stati Uniti, in Australia, in Cile e in Argentina.