La vita cerca la crescita, non la compensazione del nulla

01 Jul 2008 • 1 min read

è circa una settimana che non aggiorno questo luogo pubblico, ma niente di grave, anzi.

molto lavoro (qualcuno pensa che fare attività da “umanista” sia il mio lavoro!!! magari fossi ricco e potessi non lavorare e dedicarmi a tempo pieno), e poi riunioni  (sul proseguo della Campagna Scudo Spaziale, Marcia Mondiale, ritorno del fascismo) e anche un po’ di faccende personali, via

Tami e Gerardo (di Praga)

JJ cresce e ha già trovato un compagno/a di giochi:

ogni tanto riescono a farmi pensare: ma non sarebbe tutto molto più facile non fare proprio nulla? pensare al proprio lavoro, portare a casa quel che si riesce e spenderseli davanti alla tv senza troppi pensieri, e soprattutto iperattività?

meno male che c’è da qualche parte un piccolo paradiso in cui fermarmi un attimo e ricaricarmi 🙂

Piccolo Paradiso

foto tratte liberamente da http://www.flickr.com/photos/krur/