Piattaforme video

mi sa che l’anno prossimo per vedere film belli in tv dovremo essere abbonati a Netflix, a Disney+, ad AppleTV ed AmazonPrime e poi chissà cosa altro, perché ogni piattaforma avrà i suoi contenuti in esclusiva.

sono contento che stanno investendo miliardi in creatività (solo le serie tv stanno dando necessitando di migliaia e migliaia di creativi e produttori) ma la qualità non cresce con la quantità.

e troppa scelta alla fine fa male. nel senso che si passa più tempo a scegliere che altro. quando magari sarebbe meglio imparare a stare più lontani dagli schermi.

boh. sono un po’ perplesso

Stefano Cecere
Stefano Cecere
Humanist Game Designer, Dad and Educator

studio, sviluppo e insegno nell’intersezione tra Giochi, Tecnologia e Filosofia.

Prossimo
Precedente