mi aiuti

  • mi aiuti?
  • certo. però non farò niente
  • ma ti ho chiesto di aiutarmi
  • e ti ho detto che lo farò. semplicemente stando qui con te mentre finisci questa cosa
  • ma se ti chiedo aiuto è perché non riesco a farla da solo
  • allora mi farai domande o richieste più precise. io starò qui ad assisterti tutto il tempo necessario
  • però così faccio tutto io
  • esatto. perché se io ti risolvessi i problemi prima che tu ti scervelli un po’, tu non impareresti molto. se invece arrivi al nocciolo della difficoltà con la tua testa, magari dopo aver provato diverse vie, lì posso darti un indizio, o aiutarti fisicamente se proprio la cosa non ti riesce
  • così imparo meglio?
  • assolutamente. perché si impara molto di più dai propri errori e dai mille tentativi, che non dal ricevere la pappa pronta.
  • ok
  • nel mentre preparo una merenda
  • allora qualcosa fai
  • mica vorrai lavorare senza merenda!
  • intanto questo pezzo l’ho messo da solo
  • è il potere dell’assistente fiduciato! perché di me ti fidi vero?
  • beh si, se no non ti avrei chiesto aiuto
  • e secondo te.. perché senti fiducia nei miei confronti?
  • beh.. ti conosco da sempre e so che hai già fatto molte volte queste cose
  • e se invece tu non mi conoscessi? come fai a decidere se fidarti o meno?
  • uhmmm
  • ecco mentre tu lavori un po’ pensaci, lo farò anch’io mentre preparo la merenda… guarda: io mi sto fidando di chi ha prodotto questo pane e questa marmellata.. mi fido anche di chi controlla la qualità dell’acqua o che mantiene la tensione della corrente elettrica
  • e ci fidiamo del Tetto
  • sopratutto di chi l’ha costruito
  • già, fosse stato un incapace o un egoista criminale, l’avrebbe costruito male e magari un giorno ci cadrebbe in testa
  • oppure lo ha costruito nel migliore dei modi, ma non aveva previsto tutto e per fatalità arrivano gli incidenti
  • come quando vai in macchina
  • per me andare in macchina è il più grande atto di fiducia collettiva che viviamo tutti i giorni
  • cioè?
  • tu devi per forza fidarti che tutti gli altri stiano altrettanto attenti, che abbiano controllato i propri freni e le gomme, che non siano troppo assonati o che guidino stando bene
  • come quel vecchietto che è stato due ore a parcheggiare
  • se uno non si sente in piene facoltà, o non in grado di garantire fiducia negli altri, non dovrebbe guidare
  • intanto ho montato anche questo pezzo!
  • visto? ce la stai facendo da solo.. perché volevi aiuto?
  • uhm… credevo di non farcela da solo
  • allora avevi solo bisogno di un po’ di fiducia in te stesso!
  • merenda!
Stefano Cecere
Stefano Cecere
Humanist Game Designer, Dad and Educator

I research and develop Edutainment, Game Based Learning, A.I., Parenting, Music, Trascendence and the 2042 Humanist Revolution

Prossimo
Precedente