Doveri morali e politici

Non fumo, non bevo, non spendo in vestiti o cose superflue… e si, compro due giochi e due libri al mese, per me e per i ragazzi, anche se non è Natale o compleanno.
Penso che coltivare le proprie passioni e curiosità creative sia un #DovereMorale, il miglior investimento per il nostro e il vostro futuro. Anche perché far girare i soldi in prodotti e servizi culturali fa bene, ahh quanto fa bene a tutti! Questo #LibroGioco è stato creato nel 1987, lo conoscevo da tempo ma è stato appena ristampato. Alla passione ho aggiunto un #DoverePolitico perché mi sono un po' stufato di chi critica e basta senza fare neanche finta di mettersi nei panni degli altri, figuriamoci in posizioni estremamente complicate come quella che sta vivendo oggi Giuseppe Conte.

Nel dare solidarietà a chi ritengo essere validi politici, nell’invitare a provare ad immedesimarsi negli altri, nello stimolare a coltivare le proprie passioni creative e culturali, nello spendersi per una sana economia, vobis salutem do.

NB: il libro si chiama “Il Presidente del Consiglio sei tu”, edizioni Librarsi.

Stefano Cecere
Stefano Cecere
Humanist Game Designer, Dad and Educator

studio, sviluppo e insegno nell’intersezione tra Giochi, Tecnologia e Filosofia.

Prossimo
Precedente