Blog

Razza Superiore

“Non sono stati Hitler o Himmler a deportarmi, picchiarmi, ad uccidere i miei familiari. Furono il lattaio, il vicino di casa, il calzolaio, il dottore, a cui fu data un’uniforme e credettero di essere una razza superiore” Karel Stojka, sopravvissuto ad Auschwitz

Pandemic

cos’è una Pandemia (dal greco pan-demos, “tutto il popolo”) e un focolare? quando si può considerare debellata una malattia globale? l’umanità è pronta e organizzata ad affrontare eventuali pandemie di nuovi virus (artificiali o naturali o preistorici che siano, non importa)? una serata a giocare a Pandemic è l’ottimo pretesto per parlare di tutto ciò. a corredo ci sono poi documentari (uno appena pubblicato su Netflix che sembra buono, o i diari di Bill Gates che spiega bene tutte le problematiche)

Ripassare La Storia Islam

se tu mi dai un pugno, io te lo restituisco. ma poi tu me lo restituisci e io.. insomma all’infinito.. è questa la LEGGE DEL TAGLIONE? uhmm no puoi risarcire in denaro e comunque la risposta non può mai essere maggiore della provocazione. ah meno male. ma questa regola non l’avevano solo i musulmani no.. dove l’hai studiata per prima? uhmm mi sembra Hammurabi nel primo libro delle leggi dei Babilonesi giusto.

Attenzione Ai Falsi Amici

ATTENZIONE AI FALSI AMICI (CLONI BOT) E IDENTITA’ DIGITALE è il terzo che vedo in pochi mesi: mi arriva la richiesta di amicizia da qualcuno che avevo già amico da molti anni.. vabbeh me l’aveva tolta e ora me la richiede, o avrà cambiato account.. vedo che ha già una quarantina di amici in comune.. ha inserito i suoi dati base ma nessun post, bacheca vuota. uhmm.. faccio una ricerca sul suo nome e trovo che questo è un doppione.

Oh My Goods

un sabato sera a testare un nuovo gioco minimale: 110 carte con le quali sviluppare una propria azienda di produzione: dal carbone alla legna, al grano ai cibi, vestiti, scarpe e merci sempre più elaborate combinando le risorse, costruendo nuovi edifici e assumendo assistenti lavoratori che vanno al mercato all’alba a prendere le materie prime e alla sera a venderle. incredibile come con solo delle carte abbiano creato un sistema così elaborato, ma facile da imparare e giocare.

Studiare matematica

papà mi rispieghi meglio quella cosa delle probabilità? ecco. secondo me la necessità retroalimenta l’interesse. e se la necessità è mentale si stimola la passione e da lì la voglia di studiare per capire e migliorarsi. tutti questi paroloni si traducono in: ti piace giocare? vorresti davvero giocare meglio? studiamo matematica e psicologia. se ti aiuto a scoprire come migliorare una tua necessità, poi sarai tu a voler studiare.

Intuito, matematica e giochi

cosa studi? l’intuito eh? sai cosa è l’intuito? uhmm è il sapere le cose senza troppo pensarci? a intuito direi anch’io che è così ahahh penso sia come quando il cervello funziona da solo e dà una risposta molto più azzeccata di quanto faremmo se ci mettessimo di impegno e come lo studi? da questa domanda: in classe a scuola siete in 23.. senza calcolare, secondo te quale è la probabilità che almeno due di voi compino gli anni nello stesso giorno?

Filosofia a Scuola

oggi abbiamo iniziato a fare filosofia con una prof che viene ogni due settimane ahh bellooo.. cosa avete fatto? ognuno ha pensato ad una domanda tipo? tipo cosa c’era prima dell’inizio dell’Universo? buona e cosa c'è dopo la morte? ottima poi ci ha chiesto cosa è per noi la filosofia e cosa hai detto? che è il porsi delle domande ricorsiva. magnifica. più che le risposte, è importante porsi le domande.

Videogiochi

è necessario iniziare a parlare, spiegare e raccontare i videogiochi da altri punti di vista. sono ancora troppo additati come qualcosa di problematico. la grande ignoranza accomuna TUTTI i videogiochi in una categoria malevola: i SPARA SPARA. è così riduttivo quanto pensare che ogni film sia un clone di RAMBO. oggi tutti conoscono le differenza tra un film erotico e una commedia, un film di animazione e un documentario. come siamo contenti di lasciare i nostri figli a guardare Piero Angela, così non vorremmo che guardino un film vm18 o un Reality osceno.

Godel_escher_bach

torno ora dalla visione del bellissimo film documentario su M.C.Escher e voglio/devo rileggermi quello che è stato un fondamentale della mia mente e dei suoi sviluppi, dato che Escher stesso parla molto di Bach. questo libro è un viaggio divertente e intelligentissimo, tra i più ricchi di spunti e rimandi, che partendo dalla ricostruzione delle musiche originali di Bach e le leggi della ricorsività e della “formalizzazione” del linguaggio e di ogni i cosa, si addentra nei meandri della mente e della coscienza, fino a dare i mattoni base per l’Intelligenza Artificiale e per le visioni sistemiche del mondo