Mappare l'ambiente

Non pretendiamo di diventare tutti cartografi, ma la pratica di “mappare” l’ambiente che ci circonda può aiutarci a ricordarci il dove siamo e il contesto. Le distanze, gli ostacoli, la memoria.

Lo si può fare in una pausa quando si è in giro, oppure una volta tornati a casa.

Per ricevere aggiornamenti quotidiani iscriviti al Canale Telegram o alla Newsletter settimanale, e condividi se vuoi aiutare:
Stefano Cecere
Stefano Cecere
Play well, Die Happy! Autore, Educatore, Sviluppatore, Umanista, Papà.

Ricerco, Sviluppo e Condivido nell’intersezione tra Giochi, Educazione, Tecnologie Digitali, Creatività, Filosofia e attivismo Umanista per una Politica 2042. Senza troppe aspettative ma almeno mi diverto nel tentativo :) ah e papà 2x

Prossimo
Precedente

Correlato