PlayFriday

E’ da ottobre 2019 che tutti i venerdì tardo pomeriggio si ritrova un gruppo di ragazzi (età media 9-12) a giocare esclusivamente giochi di società e da tavolo: il PlayFriday.

C’è sempre almeno un genitore ad accompagnarli, ma l’idea e l’intento è che i ragazzi imparino ad essere sempre più indipendenti sia nell’organizzazione che nel giocare.
La serata (iniziamo di solito alle 18:00) piace molto e spesso ci si ferma a cenare insieme per continuare i giochi più impegnativi anche fino alle 23:30, complice il sabato senza scuola. Io o altri genitori di solito facciamo da “facilitatori”: introduciamo un nuovo gioco, ne spieghiamo le regole e guidiamo la prima partita.. poi vanno da soli.

Molto spesso giochiamo anche noi grandi, perché ci piace giocare e stiamo esplorando quanto il gioco sia un’esperienza sociale che ci fa conoscere, scoprire nuovi aspetti di noi stessi, degli altri e delle relazioni che abbiamo. Nella stanza è vietato qualsiasi “distrazione digitale” e barare.. il gioco è un divertimento serio, il rispetto dell'“etica” del gioco è importante e per giocare bene è opportuno impararne le regole per giocare bene (spesso le facciamo spiegare dai ragazzi ai nuovi arrivati, perché saper spiegare una cosa è una prova importante) ed entrare nella sfera del gioco insieme agli altri.
A volte teniamo qualche momento di “lezione” sul tema dei giochi, della matematica (elementi base di statistica) e delle tattiche o strategie più interessanti per giocare meglio e divertirsi di più.

La serata è aperta a tutti ma non facciamo troppa diffusione perché il passaparola è la metodologia migliore per uno sviluppo graduale e integrale. Abbiamo la fortuna di avere nel quartiere una Casa del Popolo (Settignano - Firenze) davvero bella, aperta e spaziosa. Possiamo pure scegliere se stare isolati e tranquilli nella biblioteca, oppure nella sala un più grande e con un po' di passaggio vicino all’ingresso (ultimamente siamo lì perché il gruppo cresce, e siamo più vicini al bar e alla ristorazione :)

Noi abbiamo iniziato così.. se qualcun altro volesse riprodurre l’iniziativa (e lo stanno facendo altrove a Firenze e a Milano!) mi contatti, sarò felicissimo di condividere l’esperienza. Ecco qui alcuni dettagli per iniziare:

Interesse

far conoscere l’esperienza del gioco di società, imparare divertendosi a giocare meglio e a socializzare. Stimolare la curiosità e l’indipendenza. i giochi non sono tutti uguali. sono in evoluzione. c’è tutta una nuova generazione di giochi, più collaborativi, più divertenti, che stimolano diverse intelligenze: quella “normale”, quella emotiva, quella collettiva, che aiutano a sviluppare la cooperazione e il dialogo. E non secondario lo sviluppare uno spazio sociale e culturale e ricreativo con le nuove generazioni.

Luogo e organizzazione

una grande stanza confortevole, pubblica. Noi siamo all’interno della Casa del Popolo. Ma andrebbe bene anche una sala condominiale, un bar, un oratorio. Lo so purtroppo gli spazi ricreativi pubblici di quartiere scarseggiano.. ma è necessario cercarli o crearli. Il ritrovo è dalle 18:00 quando aprono i ragazzi (io di solito arrivo più tardi). Alle 20:30 si cena e si riprende alle 21:30. I genitori accompagnatori sono sempre benvenuti a giocare con i ragazzi o tra di loro. Basta un adulto responsabile per badare alla banda. Ottimo se poi faccia da facilitatore introducendo un gioco alla settimana. Ultimamente sono i ragazzi stessi a portare i loro giochi preferiti: io li invito a studiarsi bene le istruzioni così da imparare a spiegarle agli amici.

Giochi giocati

Elenco qui tutti giochi che i ragazzi hanno provato con qualche mio commento così da aiutarvi a scoprire un po’ questo bellissimo mondo. (NB: ordine casuale. numero giocatori, tempo di giocata e difficoltà)

Similo

da 4 a 6 - 20m - facile - scheda

16 carte di personaggi di fantasia e bisogna individuare il personaggio segreto grazie a due tipi di indizi: è simile o non è simile ad altri personaggi. semplicissimo. bellissimo.

Captain Sonar

da 6 a 8 - 1h - medio/difficile - scheda

in Captain Sonar ad esempio ci si divide in due squadre per una battaglia tra sommergibili dove i giocatori hanno 4 ruoli: il Capitano che decide gli spostamenti, il Primo Ufficiale che gestisce i Sistemi (droni, siluri, mine, stealth..), l’Ingegnere che mantiene in funzione il tutto e l’addetto al Sonar che cerca di mappare la posizione degli avversari.. il tutto in tempo reale!

Decrypto

da 4 a 8 - 40m - medio facile - scheda

in Decrypto le due squadre devono passarsi dei codici segreti senza essere intercettate dagli avversari, il tutto trovando parole sinonimi o locuzioni sempre diverse… all’inizio sembra complicato ma appena si prende la mano.
geniale per stimolare la creatività letteraria! (è di fatto un gioco pluri premiato)

Saboteur

da 6 a 10 (ottimo in 8) - 30m - facile - scheda

n Saboteur siamo tutti nani, ma alcuni sono “sabotatori” segreti che devono impedire agli altri di trovare le gemme scavando dei tunnel sotterranei.. davvero coinvolgente perché è tutto un gioco di squadra e controsquadra, cercando di capire chi va e dove.. e alla fine vince una delle due squadre.. ma su più turni puoi cambiare squadra! divertente! ottimo quando siamo in tantissimi.

Room-25

da 4-6 - 1h - facile - scheda

siamo prigionieri nel futuro e dobbiamo scappare.. mappa della prigione dinamica.. possiamo modificarla.. piena di trappole! riusciremo? bella ambientazione.. abbastanza facile.. con modalità di gioco collaborativa o competitiva, con o senza sabotatori.. bello!

Deserto Proibito

da 2 a 4 (ottimo in 4) - 1h - medio - scheda

non difficile, tattico e cooperativo: bisogna trovare i pezzi dell’astronave cercandoli in un deserto che si muove in continuazione, se un giocatore muore di sete muoiono tutti. bello bello. molto avvincente. lo chiedono spesso.

7 Wonders duel

2 giocatori - 40m - medio - scheda

i due giocatori devono costruire i propri regni, comprese le Meraviglie, scegliendo strategicamente le risorse e gli edifici, per ottenere una vittoria o per progresso civile, o scientifico, o militare. con l’espansione Pantheon si aggiungono gli Dei che danno ulteriori poteri. Difficoltà media e si presta a moltissime partite.

Dixit

da 3 a 6 - 30m - facile - scheda
famosissimo, facilissimo, divertente e “immaginifico”, piace a grandi e piccoli

Kingdomino

da 2 a 4 - 15m - facile - scheda

un domino dove si costruisce il territorio intorno al proprio castello veloce (10/15 minuti a partita) ma non banale.. ha una profondità notevole bello bello

Pokemon (carte)

partite da 2, ma con i tornei fino in 20 - 30m - facile/medio

il famosissimo gioco di carte che lo giocano quasi tutti i ragazzi ogni settimana. l’ho studiato un po' e non è male neanche per gli adulti ogni tanto fare una partita. un mazzo base costa circa 15 euro e garantisce di poter affrontare chiunque e divertirsi.

Bang Dadi

da 4 a 8 - 40m - facile - scheda

il gioco italiano più venduto al mondo, lo conoscono tutti (nella versione originale con le carte). con i dadi è più veloce, concitante, divertente. lo chiedono spesso!

Samurai Sword

da 4 a 8 - 30m - facile - scheda

versione ninja di Bang. giocato dai ragazzi sopratutto inventando nuove regole. a volte lo preferiscono.

Exploding Kittens

da 2 ai 5 (6 con l’espansione) - 20m - facile - scheda

tipo roulette russa con le carte.. attenzione a non esplodere! non si può non averlo! divertente, veloce.

Deckscapes

da 2 a 6 - 1h - medio - scheda

avventure piene di enigmi non banali. da risolvere tutti insieme girando carta dopo carta. noi li abbiamo giocati tutti e 6 e ci piacciono (sopratutto ai cervelloni :)

Nome in Codice

due squadre (da 6 a 10) - 30m - facile - scheda

gioco di parole a due squadre. divertente, concitante: devono indovinare i propri agenti segreti dal loro nome in codice, partendo da una parola “sinonimo o associata” proposta dal capo squadra. mi sorprende quanto piaccia!

Lupus in Tabula

da 8 ai 24 - 45m - facile - scheda

piace tanto il dover scoprire e linciare i lupi mannari che di notte (quando i giocatori hanno tutti gli occhi chiusi) sbranano un villico. i giovanissimi tendono un po' a “barare” sbirciando di sotterfugio, andrebbero bendati :)

Ticket to Ride [europa]

da 2 a 5 - 2h - medio - scheda

giocato a coppie in 10, piaciuto. tattico, logico. utile per imparare bene anche tutte le capitali d’Europa :) da rigiocare meglio. partite un po' lunghine

The Game

da 2 a 4 - 20m - facile - scheda
semplice mazzo di carte che vi farà collaborare a finire questo “solitario multigiocatore”. il capostipite di molti altri giochi. piace

The Mind

dai 2 a 4 - 20m - facile - scheda
da avere assolutamente. un mazzo di carte e la vostra telepatia.

Hanabi

da 3 a 5 - scheda

il giocatore non vede le proprie carte! intrigante. non banale. si deve collaborare dando indizi agli altri affinchè si arrivi tutti insieme a costruire tutti i fuochi d’artificio. geniale e facile da imparare. divertente.

Oh my Goods

da 2 a 4 - 30m - medio - scheda

gestionale semplice ma davvero profondo è un mazzo di 110 carte ma si costruisce di tutto con meccaniche non banali

Vodooo

da 3 a 6 - 45m - facile - scheda
i giocatori devono creare e passarsi “maledizioni” tipo " da ora parli in falsetto"… divertente.

Leggende di Andor

da 2 a 4 - 3h - medio/difficile - scheda
Gioco di Ruolo semplificato (guidato dalle carte, senza Master avventura introduttiva che spiega tutte le regole.. e poi cresce di difficoltà. ci vuole tempo (almeno 2 ore e mezza a partita) ma completo, avvincente, e sopratutto un collaborativo vero.

Pandemic

da 2 a 4 - 1.5h - medio - scheda
debellare una pandemia di 4 virus prima che sia troppo tardi collaborativo, bello (dal creatore di Deserto Proibito), famoso. merita.

Lost Cities

2 giocatori - 30m - facile - scheda
semplice gioco di carte e matematica. dal maestro Reiner Kniza. veloce ma non banale.

Sblocca la porta

da 2 ai 8 - 45m - facile - scheda
una bella sorpresa.. costa pochissimo.. 3 avventure stile Escape the Room (enigmi da risolvere)


giochi da giocare

nei prossimi mesi conosceremo:

Four Against Darkness

scheda
i giocatori creano e combattono in un dungeon che si costruisce da solo progredendo nell’avventura.. veloce, facile.. divertente!

Carcassonne

da 2 a 4 - 1.5h - medio - scheda

strategico semplice ma profondo. pietra miliare del genere

7th Continent

da 2 a 4, dai 13 anni - 3h - medio/difficile scheda
un’avventura in un continente misterioso.. sembra un videogioco ma creato e giocato tutto con le carte.. geniale

All’avventura

da 2 a 8 - 1h - facile scheda
semplicissimo gioco di ruolo giudato.

T.I.M.E. stories

da 2 a 4, dai 13 anni - 3h - medio/difficile scheda
avventure nel tempo.. bello ma non banale

Chronicles of Crime

da 2 a 4, dai 12 anni - 2h - medio scheda gioco di investigazione con l’aiuto di un tablet che mostra le stanze in 3D simpatico!

Dungeons and Dragons

beh.. qui si entra nel mito…


NB: se vuoi vedere tutti i giochi che abbiamo al momento: ecco la mia lista.

Precedente
Prossimo