giochi

Equilibrio a tendere

sasso! carta carta! forbice forbice! sasso sasso! sasso. carta! carta. forbice! forbice ma non si vince mai per davvero! esatto.. all’infinito c’è un equilibro.. sopratutto se usate tutti la stessa migliore strategia.. e quale è? scegliere veramente a caso. cosa difficilissima. perché è difficile? ora vi spiego… il gioco carta-sasso-forbice (ovvero la Morra Cinese, che salutiamo) prevede che per ogni mossa ci sia un’equilibrata possibilità di perdere, pareggiare o vincere.

Oh My Goods

un sabato sera a testare un nuovo gioco minimale: 110 carte con le quali sviluppare una propria azienda di produzione: dal carbone alla legna, al grano ai cibi, vestiti, scarpe e merci sempre più elaborate combinando le risorse, costruendo nuovi edifici e assumendo assistenti lavoratori che vanno al mercato all’alba a prendere le materie prime e alla sera a venderle. incredibile come con solo delle carte abbiano creato un sistema così elaborato, ma facile da imparare e giocare.